IMG_6909

Pasta al forno leggera

Ciao belle!
Eccomi ritornata con una ricetta che mi avete chiesto in tantissime: la pasta al forno leggera!

Ho postato la foto su Facebook il giorno di Carnevale, poi tra una cosa e l’altra non avevo ancora rivelato il procedimento….ma provvedo subito!

In genere Carnevale è la giornata “grassa”, dedicata a lasagna, capretto, migliaccio, ecc. Siccome noi avevamo anticipato di domenica (martedi era comunque un giorno lavorativo), ho pensato di mantenere lo stesso la ricorrenza, ma con un piatto particolare e soprattutto diverso.

Avevo ancora a disposizione la pasta di carrube, funghi porcini in congelatore e latte vegetale in frigo, quindi ho pensato di realizzare questo piatto che all’apparenza sembra grasso e pesante, ma è fondamentalmente ricco di nutrienti e soprattutto leggero.

Per quanto riguarda le proprietà nutrizionali degli ingredienti, vi avevo già parlato dei benefici della pasta di carrube in un altro post, ci sono poi i funghi ricchi di Biotina, i formaggi e il latte di riso ricchi di calcio.

Passiamo quindi alla ricetta!

INGREDIENTI (per 6 persone):

500 gr di penne integrali di carrube (o integrali)
1 l di besciamella vegetale
500 gr di funghi porcini surgelati
80 gr di prosciutto cotto a dadini
30 gr di parmigiano
100 gr di fior di latte

Per la besciamella:

1 l di latte di riso
100 gr di farina di riso
sale, pepe, noce moscata q.b.

 

PREPARAZIONE

Per prima cosa, si prepara la besciamella.

In un pentolino si fa scaldare circa mezzo litro di latte con sale, pepe e noce moscata. A parte, si scioglie la farina con un po’ del latte rimasto utilizzando la frusta per evitare grumi. Quando il latte sarà arrivato a bollore, si aggiunge la farina sciolta e il restante latte e si riporta a bollore, mescolando sempre con la frusta. A questo punto, si continua a far cuocere per almeno 2-3 minuti, fino a quando la besciamella non avrà raggiunto la consistenza desiderata.

Si prepara poi un’altra pentola con l’acqua per cuocere la pasta.

Nel frattempo, si organizzano gli altri ingredienti. Se utilizzate i funghi surgelati, li preparerete in una padella con coperchio con un filo d’olio. Tagliate a pezzetti la mozzarella e il prosciutto e li lasciate da parte.

La pasta andrà cotta per metà del tempo di cottura (nel caso di quella di carrube, 4 minuti invece di 8), scolata e condita con un po’ degli altri ingredienti nella pentola stessa (besciamella, funghi, prosciutto, parmigiano e mozzarella).

A questo punto, si prenderà un ruoto rettangolare e si inizierà a sistemare a strati: uno di besciamella, uno di pasta precedentemente condita, uno di funghi, prosciutto e mozzarella, una spolverata di parmigiano e poi di nuovo besciamella, pasta, funghi, ecc. fino ad esaurimento. Si completa tutto con la besciamella e parmigiano e si fa gratinare al forno una quindicina di minuti, fino a quando non si sarà formata la crosta.

 IMG_6905

Il piatto risulterà molto gustoso, con una leggera nota dolce data dalla besciamella di riso e un sapore pungente e forte come quello dei funghi e del prosciutto.

IMG_6906

IMG_6909

IMG_6907

Lo preparerete anche voi? Mi raccomando, mandatemi le foto :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>