poster_cedrino

Il Cedrino Melchiorre

Ciao ragazzi!
Oggi voglio parlarvi di un prodotto, nato da un’antica ricetta, che si sta facendo strada sul mercato nazionale: il Cedrino Melchiorre!E’ un liquore, digestivo, ottenuto dalle foglie dell’erba cedrina, pianta nota fin dall’antichità per le sue proprietà medicamentose e avvolta da una deliziosa fragranza.

verbena1

L’erba cedrina è originaria dell’America del Sud e fu importata in Europa dagli spagnoli nel XVIII secolo. La raccolta avviene completamente a mano, da luglio a settembre, di mattino presto, quando la rugiada è evaporata e le piante sono asciutte.

Il Cedrino è quindi un liquore naturale. Volendo risalire alla storia dei liquori, troviamo che affonda le sue radici nel Medioevo quando l’uomo ancora non conosceva le moderne medicine e per curarsi usava soltanto sostanze vegetali.
Non siamo a conoscenza di un inventore preciso dei liquori ma sappiamo che sia stato un processo in continua evoluzione di alcuni preparati magici che servivano per guarire e da cui poi è derivata la grande tradizione liquoristica italiana.

Mettendo, quindi, insieme le proprietà dell’erba cedrina e la grandezza della nostra tradizione liquoristica, l’azienda Vito Cioffi, produce il Cedrino Melchiorre.

182-large_default

La sua preparazione segue un’antica ricetta artigianale della famiglia Melchiorre, tramandata di generazione in generazione, che custodisce intatta la genuinità degli antichi sapori. La particolarità di questo prodotto è data dalla sapiente lavorazione e dall’utilizzo di ingredienti naturali,che lo rendono un eccellente liquore ottimo per aiutare la digestione.

Inoltre, vi dirò di più… è ottimo anche per noi donne perché non si presenta estremamente forte!!! Io ce l’ho sempre a portata di mano! Voi, invece, che ne pensate?

 

10 thoughts on “Il Cedrino Melchiorre

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>